8 aprile 2008

Stillato 2006 - Principe Pallavicini

UVE : Malvasia del Lazio 100% detta anche Malvasia Puntinata
Titolo Alcol.: 14% - ( € 14,00)
Giudizio:

Passito di sola e pregiata Malvasia Puntinata, limpido e di colore ambrato all’esame visivo; consistente. Dal complesso bouquet, al naso intenso e ampio di eccellente qualità. Subito avvolgono i profumi fruttati di agrumi, aromi di buccia di mandarino, scorza di arance e frutta secca in genere fra cui spiccano fichi e albicocca, con l’eccellente contorno dei tocchi iodati e minerali e di note vanigliose.

Splendida corrispondenza al gusto con l’esame olfattivo. Un vino morbido e caldo la cui dolcezza è ben stemperata dall'acidità e dal retrogusto di mandorla amara. Il lungo finale rimanda alla frutta secca.

Ottimo per abbinamenti con la pasticceria secca, i dolci a base di crema e ricotta.


Viene vendemmiato manualmente da vitigni di 25 anni, locati nelle colline vulcaniche a Sud di Roma, a fine ottobre, dopo un primo appassimento dell’uva in pianta per circa 20 giorni. Vinificato in barrique per il 25%, seguono 5 mesi di affinamento in bottiglia.

http://www.vinipallavicini.com/ - 5 Grappoli AIS 2000 vini 2008

Le Tenute Principe Pallavicini sono presenti nelle zone più vocate alla viticoltura nel Lazio: dalla storica Tenuta di Colonna, dove hanno sede il Centro Aziendale, le Cantine e le grotte di invecchiamento, alla Tenuta di Cerveteri, un terroir dal grande avvenire per la produzione di vini rossi pregiati. La natura dei terreni, un clima ideale, tecniche colturali attente e rispettose della biologia della vite, sommate alla passione delle persone che vi operano, hanno fatto sì che i vini Principe Pallavicini si pongano, oggi, in una posizione di avanguardia in una regione dal grande futuro enologico.

Nessun commento: