Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2014

Prende piede il mio giro in Sicilia!

Immagine
Partirò il 25 Aprile con il rientro a Roma il 2 Maggio e le tappe sono quasi blindate! 
Ancora un paio di incertezze sugli alloggi a metà viaggio, ma tanto io mi adatto molto bene, e la scelta dipenderà da dove sarò quelle due notti ;-)
Per il resto anche diverse visite alle aziende vitivinicole sono già fissate. 
Occhipinti il 25, Marabino il 26, Valcerasa il 28, Bonavita il 29 e Passopisciaro il 30. Vedremo poi nei prossimi giorni se aggiungerne un altro paio attorno all'Etna.
Anche alcune "lauti pranzi/cene" sono già in agenda.
Andrò da Ciccio Sultano il 25 e a pranzo da Corrado Assenza il 26.
A Modica e Siracusa punto molto sullo street food mentre girerò nelle bellissime città. Anche perchè non è che possa trascorrere l'intera vacanza seduto a tavola! Anche attorno all'Etna panini a go-go, oltre ovviamente ai pistacchi di Bronte e tanto, tanto vino! Chiuderò poi in bellezza a pranzo da Giovanni Scarfone a Faro, e con una cena a Catania assieme al caro Alfonso Isinell…

Le Colombe alla cieca

Immagine
Ieri abbiamo trascorso fra amici un bel pomeriggio divertendoci ad assaggiare "alla cieca" 6 colombe. 5 di noti pasticceri e 1 da GDO. 
In ordine erano: 

1) Melagatti
2) Claudio Gatti 
3) Bar Lazio 
4) Macellaro
5) Maghi infarinati 
6) La Brughiera
Eccoci!
Gli avanzi post assaggi...
Ovviamente accompagnavamo il tutto con qualche bella bottiglia 
Mentre calcolando i voti... 
... un amica mi fotografava 

Prepartita della serata eNoi e il Friuli

Immagine
Meno di 12 ore alla serata fra eNoi. Il tema è il Friuli.

Questa volta è stato Eleutherius Grootjansa tirare le fila dei vini da portare, che come sempre ci divertiremo a bere alla cieca.

Ecco le indicazioni che ci ha fornito su come tatuare la nostra rispettiva boccia.

LE BOTTIGLIE "a) Manilo Frattari, indefesso segugio, ebanista con la passione delle esplorazioni, attraverso lunghe peripezie e passaggi di mano ha reperito la boccia da stagnolare e tatuare proprio come la nostra più cara autostrada: A-1, e vai giù in fondo per Romina con il D-4

b) Alice Aliceinwonderland, che notoriamente ci ha vandalizzato le papille con pessime prove di frizzantini raccogliticci e romanelle d'accatto, anche questa volta ha fatto del suo peggio: ci toccherà uno squallido addizionato di anidride carbonica. Se vuoi vestirlo, è A-2


c) Io ci provo. Mi ha ringhiato di lasciarlo stare, ché stava bene nella posizione presa anni e anni fa. Non l'ho ascoltato. Vedremo se dopo aver ringhiato morde pure…

“Le Armandine” e il Trebbiano d’Abruzzo - Le foto dell'evento

Immagine

Falso Barolo... attenzione alle vendite on-line

Il mondo è pieno di falsi... meno male che si agisce per tutelare anche i consumatori oltre che il nome del Barolo.
Copio&incollo il comunicato che mi è arrivato dall'ufficio stampa Consorzio Barolo Barbaresco
Falso Barolo, rimossi altri 40 annunci online   Prosegue l’azione di tutela del marchio da parte del Consorzio L’annuncio da Vinitaly: “Finti kit venduti sul web nel Regno Unito”

Il Consorzio Barolo Barbaresco Alba Langhe e Roero sta intervenendo con decisione contro il commercio online dei falsi Barolo wine kit nel Regno Unito, mercato in cui sono particolarmente diffusi i kit contenenti concentrato di succo d’uva, lieviti, enzimi, solfiti e altre sostanze utili a preparare in velocità un vino “fai-da-te” spacciato per Barolo.
Tramite lo studio di consulenza SIB (Società Italiana Brevetti), il Consorzio sta portando avanti da tempo una campagna di azioni mirate alla tutela della denominazione Barolo, a partire dalla rimozione dai siti e-commerce eBay e Amazon degli annunci pe…

Le TDC e il Rodano

Immagine
As usaual alla Gatta Mangiona per seratina fra TDC bevendo i vini della Cote du Rhone.
Una bella batteria composta da:
1 -  THIERRY ALLEMAND - CornasReynard2006
2 -  DOMAINECLAPE - Cornas2006

3 -  ROBERT MICHEL - Cornas La Geynale 2006
4 -  GUIGAL - Cote RotieLa Landonne2001
5 -  GUIGAL - Cote Rotie La Mouline2001
6 -  JABOULET - Hermitage La Chapelle 1998

7 -  CHAVE - Hermitage1998 La cena: I miei voti e la media delle TDC:







BIR&FUD 2.0 - l'anteprima a pochi giorni dall'apertura

Immagine
Martedì 1 aprile ero all'anteprima del BIR&FUD 2.0.
Manuele Colonna, Leonardo Di Vincenzo e Fabio Spada presentavano la nuova veste del locale. Nuova sia dal punto di vista dell'ambiente che delle proposte luppolo-gastronomiche. Riaprirà al pubblico a brevissimo, dopo un periodo di lavori durante i quali è stato realizzato un rendering degli spazi interni ed è stata migliorata ulteriormente la sua offerta di connubio fra birra artigianale e gastronomia di qualità

Per offrire una migliore funzionalità degli spazi, avendo anche una maggiore attenzione al "ruolo estetico e narrativo degli ambienti" che ricordano l’urbanistica del quartiere Trastevere in cui si trova, il locale a livello architettonico è stato ridisegnatodallo studio B15A.

Ecco il lungo nuovo bancone “Bir” 


Ed ecco l'ambiente più ampio, lo spazio sociale, della sala “Fud”. 


Questo è il nuovo forno ora a vista nella sala Fud

E questa, a titolo di esempio, la TAP LIST delle birre per questo mese:

Residen…