7 gennaio 2011

Vecchie o nuove le annate?

Dall'indagine di Winenews emerge che solo una piccola % delle vendite delle enoteche è per vini con più di 5/10 anni.
Nel mio caso dipende dalle opportunità ed i prezzi.
Mi oriento generalmente sul nuovo, da tenere però in cantina per un po' rispetto all'uscita sul mercato, soprattutto per vini di un certo rilievo.
In alcune occasioni compro però anche le annate passate.
Soprattutto se mi posso fidare del venditore ed il prezzo non è fuori mercato, oppure acquisto direttamente dal produttore.

E voi come vi orientate?

Nessun commento: