10 gennaio 2011

James Suckling ed il brunello 2006

Ognuno ha le proprie opinioni a seguito di una degustazione o in base alla propria cultura enologica.

La mia personale - e piccola - è che James Suckling (leggi quì) si è “allargato” un po’ nel giudicare 100/100 il brunello Tenuta Nova 2006 di Casanova di Neri ed il Brunello 2006 di Frescobaldi.

Saranno pure i 2006, che molti come me devono ancora aver il piacere di degustare a Benvenuto Brunello, ma visto il recente passato che ha visto coinvolti produttori (fra i quali i due citati) ed il disciplinare, forse la sua opinione, seppur rispettabile, è molto di parte ed opinabile.

Voi che ne pensate?


2 commenti:

Emiliano Macchiavelli ha detto...

beh, basta dare un'occhiata alle prime 10 posizioni dei TOP 100 di Wine Spectator...e la risposta viene da sola...

Andrea Petrini ha detto...

Il mio pensiero è su Percorsi Di Vino. Grazie di averci informato su quanto è successo a Montalcino!