3 gennaio 2011

Cuvée 734 - Jacquesson

Il 1 gennaio ho aperto bene le degustazioni 2011.
Sono partito un valido Champagne: Cuvée 734 di Jacquesson.

Jacquesson, fondata nel 1798 da Memmie Jacquesson, è nel cuore dello Champagne, a Dizy, vicino Aÿ.
Intorno alla Maison si trovano i vitigni classées Grand Cru di Aÿ, Avize e Oiry ed i vitigni Premier Cru di Hautvillers, Dizy e Mareuil-sur-Aÿ.

Quest’anno ha prodotto la Cuvée 734, "millesimata" non in ordine cronologico ma in funzione della maturità delle uve.

Sono state prodotte, con metodi di elaborazione non industriali, un invecchiamento ottimale ed un dosage molto basso, c.ca 345.000 bottiglie, miscelando le uve dall'annata 2006 (73%) - provenienti per il 54 %dalla Còte des Blancs (Chardonnay), per il 20 % da Montagne de Reims (Pinot Noir) e per il 26 % da Valèe de la Marne (Pinot Meunier) - con piccole % dell’annata 2005 (22%) e 2004 (5%).

E’ di un bel colore oro brillante, con un perlage molto fine.
Al naso, davvero pulito, un bouquet intenso e molto complesso.
Emerge subito la frutta croccante, mela verde, con sfumature floreali ed una bella mineralità accompagnata da note affumicate e pietra focaia. Fresco in bocca, con una bella acidità ed una buona struttura.
Davvero gustoso
.

Nessun commento: