30 maggio 2014

Oscar del Vino 2014... non avevo dubbi

Migliore innovazione nel vino
Preparatori d’uva Simonit&Sirch
Migliore addetto commerciale
Dominga Cotarella, Paulo Carvalho e Daniele Montanelli
Miglior scrittore
Fede&Tinto con il libro “Sommelier ma non troppo” di Rai Eri
Premio speciale della giuria
Angelo Gaja
Premio speciale della giuria
Veronafiere per Vinitaly
Premio speciale della giuria
A Giovanni, Osvaldo e Paola Longo di “Un mondo di specialità”
Miglior vino bianco
Alto Adige Terlano Chardonnay 2000 – Cantina Terlano – Terlano (Bolzano)
Miglior vino rosso 
Barolo Riserva 2006 – Borgogno – Barolo (Cuneo)
Miglior vino rosato 
Costa d’Amalfi Tramonti Rosato Getis 2012 – Reale – Tramonti (Salerno)
Migliore enologo
Mattia Vezzola
Miglior ristorante
Agli amici dal 1887 di Udine
Miglior vino spumante
Franciacorta Extra Brut Cuvée Lucrezia Etichetta Nera 2004 – Castello Bonomi – Coccaglio (Brescia)
Miglior vino dolce
Malvasia delle Lipari Passito Selezione Carlo Hauner 2010 – Hauner – Salina (Messina)
Migliore etichetta con miglior vino (ex aequo)
Giallo d’Arles 2011 – Quintodecimo – Mirabella Eclano (Avellino)
Orvieto Classico Superiore Luigi e Giovanna 2010 – Barberani – Orvieto (Terni)
Miglior vino di grande qualità prezzo 
Rosso di Montalcino Poggio Alle Mura 2011 – Castello Banfi – Montalcino (Siena) – Euro 15
Migliore azienda vinicola 
Florio con il vino Marsala Superiore Semisecco Ambra Donna Franca Riserva – Marsala – Trapani
Migliore olio del raccolto 2013
Olio Extravergine di Oliva Cultivar Itrana – Lucia Iannotta – Sonnino – Latina
Migliore produttore di grappa
Grappa Fuoriclasse Leon Riserva 14 Anni Distilleria Castagner
Premio BIBENDA
Angelo Maci, Presidente di Cantine Due Palme

Sarà forse perchè F(M)R voleva rimanere stretto stretto al Vinitaly e a Cotarella per esser al Expo2015? 

Nessun commento: