30 marzo 2008

DOCG Barbaresco - Giuseppe Cortese - Barbaresco Rabajà Riserva 1999

Uve: Nebbiolo 100%
Gr. Alc. 13,5% (44€)
Punteggio:

Rubino scarico tendente al granato, limpido, decisamente consistente.
Al naso risulta intenso e complesso di qualità fine e si apre con profumi di frutta matura e fiori secchi che vengono subito sopraffatti da sentori balsamici, di spezie, tabacco, liquerizia, legno bagnato e pepe nero.
In bocca è un vino di corpo, caldo e morbido con tannini equilibrati, abbastanza fresco e abbastanza sapido.
Equilibrato e persistente è un vino maturo e armonico.

1 commento:

nonsolodivino ha detto...

Volevo contribuire con alcune note su questo vino degustato qualche settimana fa.

...........l'attacco gustativo è morbido e di struttura a cui fa seguito una carica tannica ancora aggressiva che ne condiziona il finale lasciando la bocca con un'eccessiva secchezza, fattore che al momento ci disturba. Si ammorbidirà ? ma ! solo in tempo ce lo dirà.