12 gennaio 2012

Sangiovesepurosangue: Rassegna rivendicativa dell'orgoglio autoctono

Sangioveseporosangue, un evento da non perdere organizzato da Davide Bonucci dell'Associazione Enoclub Siena.

Saranno due bellissime giornate in cui produttori ed appassionati si incontreranno per celebrare un grande vino fatto al 100% con uve Sangiovese.

Io ci sarò ovviamente anche per il reportage fotografico dell'evento.

Ogni produttore presenterà le vecchie e le nuove annate di Rosso di Montalcino, dimostrando la grandezza e la capacità di invecchiamento di un vino fino ad oggi sottovalutato e poco pubblicizzato nonostante la sua qualità.

Due giorni ricchi di eventi con banchi di assaggio in cui saranno presenti oltre 40 aziende, laboratori di abbinamento enogastronomico e seminari di approfondimento e di confronto tra il Rosso di Montalcino ed altri vini.

Ecco il calendario.

Venerdì 27 Gennaio

10.30 - Apertura e presentazione dell'evento, dibattito con interventi dei produttori. Banchi d'assaggio riservati a stampa e operatori

13.00 - Apertura dei banchi d'assaggio al pubblico e dello spazio buffet

13.00 - Laboratori di abbinamenti gastronomici

16.30 - Seminario sul Rosso di Montalcono Soldera 1977-1983. Relatore: Fabio Cagnetti

18.30 - Seminario di confronto tra il Rosso di Montalcino ed altri vini di aree toscane vocate al Sangiovese. Relatore: Davide Bonucci

20.30 Chiusura banchi d'assaggio e spazio buffet

21.00 Cena con i produttori. Prenotazione obbligatoria

Sabato 28 Gennaio

10.00 - Apertura dei banchi d'assaggio al pubblico e dello spazio buffet

11.00 - Seminario-degustazione di confronto tra il Rosso di Montalcino e alcuni Bourgogne Village, Premier Cru e Grand Cru. Alla cieca. Relatore: Armando Castagno

13.00 - Laboratori di abbinamento gastronomico

15.00 - Seminario sui Cru e le varie zone di Rosso e Brunello di Montalcino. Relatore: Armando Castagno

17.30 - Seminario-degustazione di confronto tra il Rosso di Montalcino e alcuni Bourgogne Village, Premier Cru e Grand Cru. Alla cieca. Relatore: Armando Castagno

19.00 Chiusura banchi d'assaggio e spazio buffet

Ecco alcuni dei produttori che saranno presenti:

  • Armilla
  • Baccinetti
  • Barbi
  • Baricci
  • Capanna
  • Caparzo
  • Castelli Martinozzi
  • Col d'Orcia
  • Collosorbo
  • Conti Costanti
  • Fattoi
  • Fonterenza
  • Gianni Brunelli
  • Il Cocco
  • Il Colle
  • La Fortuna
  • La Magìa
  • Lambardi
  • La Palazzetta
  • Le Chiuse
  • Le Macioche
  • Le Potazzine
  • Le Ragnaie
  • Le Ripi
  • Lisini
  • Marchesato degli Aleramici
  • Mastrojanni
  • Il Marroneto
  • Padelletti
  • Piancornello
  • Pertimali Livio Sassetti
  • Pian dell'Orino
  • Pietroso
  • Piombaia
  • Poggio di Sotto
  • Querce Bettina
  • Quercecchio
  • Salicutti
  • Salvioni
  • San Lorenzo
  • San Polino
  • Santa Maria - Colleoni
  • Sesta di Sopra
  • Sesti
  • Stella di Campalto
  • Tenuta di Sesta
  • Tiezzi
  • Ventolaio

Ecco a seguire i prezzi e le info per le prenotazioni

Ingresso singolo ai banchi di assaggio: € 15,00

Seminari:

  • 27/01 - Rosso di Montalcono Soldera: € 40,00
  • 27/01 - Confronto tra il Rosso di Montalcino ed altri vini di aree toscane vocate al Sangiovese: € 25,00

  • 28/01 - Confronto tra il Rosso di Montalcino e alcuni Bourgogne Village: € 35,00
  • 28/01 - Zonazione di Rosso e Brunello di Montalcino: € 35,00

(Abbonamento per i due seminari del 28/01: € 60,00)

Il biglietto per i seminari consente l'accesso ai banchi di assaggio

La prenotazione è obbligatoria

  • Cena con i produttori (27/01): € 45,00 - Prenotazione obbligatoria

Nessun commento: