28 aprile 2009

Vigna Regina 1999 - Ar.Pe.Pe.

Disciplinare : Valtellina Superiore D.O.C.G. Sassella
Vitigno: Nebbiolo (Chiavennasca) 100 %.
Titolo alcol.: 14%
Costo: 29€
Voto:

I vini dell'azienda Ar.Pe.Pe. hanno una personalità marcata. Sono caratterizzati dalla notevole mineralità dei terreni scoscesi su cui allevano nei terrazzamenti i vigneti di chiavennasca, dalla cura delle piante e dall’ottimo lavoro svolto in cantina che mira a far eccellere la materia prima sfruttando per tanto tempo l’affinamento in grandi botti di rovere.
Seguono poi il percorso evolutivo dei loro vini nel corso degli anni in cantina, e solo quando vengono ritenuti idonei vengono messi in commercio.

Ecco perché solo a fine 2008, esce sul mercato, la bottiglia Vigna Regina 1999
.

Prodotto nel cru Vigna Regina, le vigne sono quelle di età più vecchia e si trovano fra 400 e 600 slm in direzione sud/est sul versante esposto a mezzogiorno delle Alpi Retiche.
La sua vinificazione è tradizionale, e il vino passa almeno 4 anni in grandi botti a cui segue, per completare l’affinamento, un periodo di almeno altri due anni in bottiglia.

Un grande rosso. Dal granato scarico, al naso rosa e viola, con note di cuoio, tabacco e bella mineralità con sentori di ruggine. In bocca è ben carico e avvolgente il palato. Allo stesso tempo fresco e con una spina dorsale acida notevole, ha note tanniche assolutamente bene equilibrate. Elegante e con una notevole persistenza. Coinvolge ed è piacevole.

1 commento:

Gabry ha detto...

Grandissima bottiglia e grandissima cantina.