2 novembre 2008

SFORNO: mammamiachepizza!

Ieri per la prima volta sono stato a mangiare la pizza da quella che oggi viene considerata, dai clienti dalle guide e nel settore, una fra le migliori pizzerie di Roma: Sforno (in Via Statilio Ottato, 110/116 - 00175 Roma - Tel. 06 71546118, Zona Cinecittà).

Ero precedentemente stato nel loro punto vendita al taglio 00100 Pizza dove sono nati gli ormai famosi trapezzini, e, già in un pranzo fugace, avevo veramente apprezzato la bontà della loro pizza.

Ieri, che dire... deliziosa, leggera, da volerne provare più di una, se non fosse stato per la sazietà dovuta agli eccellenti supplì e alla bruschetta presi per antipasto.

Il tutto accompagnato da una birra dal colore ambrato e da una schiuma persistente, la Lilith del birrificio Bruton, prodotta vicino Lucca, con decise note agrumate, un trionfo di caramello in bocca ed un finale amarognolo. Veramente notevole.

Non mi dilungherò oltre nella recensione, lascerò alle foto scattate a cena... parlano da sole.

Bruschetta di baccalà:Supplì Vitella e Ragusano e Supplì Asparagi e Taleggio:Pizza Crostino:Pizza Patate e Pancetta:

1 commento:

donasonica ha detto...

sito molto interessante ritornerò per i consigli sul vino, un appunto: la pizza in foto non mi sembra affatto buona ma piuttosto la solita imitazione romana della pizza napoletana.
1) il cornicione è troppo alto, purtroppo il fatto che spesso questa caratteristica venga associata alla vera piazza napoletana ha creato molta confusione sulla corretta consistenza.
2) è bruciata il che significa che il forno è alto e il pizzaiolo non sa cuocerla a dovere, in particolare mai la mozzarella deve essere come appare nella foto, ossia overcotta