25 febbraio 2013

Resoconto del Benvenuto Brunello

Nei due giorni trascorsi a Montalcino oltre alle scontate visite ad alcune aziende che nei prossimi post racconterò, non è mancato sabato l'ingresso al Chiostro dove il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino organizzava il "BENVENUTO BRUNELLO"  per la presentazione agli operatori del settore del

  • Brunello di Montalcino annata 2008
  • Brunello di Montalcino Riserva 2007
  • Rosso di Montalcino annata 2011
  • Moscadello di Montalcino 
  • Sant’Antimo



 L'annata 2008 non è stata un annata facile, e in linea generale le bottiglie la rispecchiano. 
Diverse non ti offrivano quell'ampiezza aromatica al naso e quella pienezza al gusto che rispecchia un grande brunello.
Alcuni fuoriclasse sono riusciti però a venire fori confermando che oltre al "fondamentale" terroir per un vino, anche la mano dell'uomo in cantina è un fattore indispensabile per garantire una grande bottiglia. 

Senza alcuna responsabilità nell'elencarle, de gustibus non disputandum est, queste fra le bottiglie che ho assaggiato (non tutte) quelle che più mi sono piaciute. 

In ordine di elenco produttori:

Brunello di Montalcino 2008
Tenuta Le Potazzine
Tiezzi - Vigna Soccorso
Corte dei Venti
Gianni Brunelli - Le Chiuse di Sotto
Il Marroneto - Madonna delle Grazie
Le Ragnaie - Fornace

Brunello di Montalcino 2007 Riserva
Tiezzi Vigna Soccorso Ris.
Barbi
Le Chiuse
Sesti - Phenomena



























Fra i Rossi 2011 poche le bottiglie che ho mi hanno colpito...
Di sicuro queste
Mastrojanni (grande!)
Capanna
Pietroso
Fuligni - Ginestrato
Cupano 


In generale ho trovato i vini in linea con le 4 stelle con cui il Consorzio classificò l'annata.
Ma ha senso classificare l'annata al Febbraio dell'anno dopo? 
Per il 2012 ne sono state date 5 di stelle e l'annata non è stata certo fra le migliori.
Questo lo storico preso dal sito ufficiale del Consorsio per le ultime 20 annate.
92 altalt
Roberto Turchi
alt 1993 altaltaltalt
Paul Leber
alt 1994 altaltaltalt
Sandro Chia

alt 1995 altaltaltaltalt
Oliviero Toscani
alt 1996 altaltalt
Pierluigi Olla
alt 1997 altaltaltaltalt
Deborah Compagnoni

alt 1998 altaltaltalt
Ottavio Missoni
alt 1999 altaltaltalt
Giorgetto Giugiaro
alt 2000 altaltalt
Emilio Giannelli

alt 2001 altaltaltalt
Prada
alt 2002 altalt
Roberto Cavalli
alt 2003 altaltaltalt
Omaggio a Duccio
alt 2004 altaltaltaltalt
Peter Weller
alt 2005 altaltaltalt
Riccardo Benvenuti
alt 2006 altaltaltaltalt
Adam Tihany

alt 2007 altaltaltaltalt
Giolito Dipartimento Design FIAT
alt 2008 altaltaltalt
Alessandro Grazi
alt2009 altaltaltalt
Tadashi Agi - Okimoto Shu

2010 altaltaltaltalt
Omaggio 150 anni Unità d'Italia
2011 altaltaltalt
Salvatore Ferragamo
2012 altaltaltaltalt
Cruciani
PS: se si va a Montalcino non si deve perdere l'occasione di fare un giro anche per l'arte...


Bye bye Montalcino... ci rivediamo con il bel tempo!